PRESENTAZIONE

Dopo l’ampio riscontro avutosi con le edizioni del 2009, 2012, 2014, 2016 e 2018, il Progetto CONCRETE organizza la sesta edizione di CONCRETE – ARCHITETTURA e TECNICA, in partnership con prestigiosi enti di ricerca ed università nazionali e straniere.

I temi della conferenza hanno come obiettivo gli studi sul costruito, sia nuovo che storicamente consolidato. Gli indirizzi dei percorsi di ricerca si focalizzano sulle possibilità di utilizzo di tecnologie innovative per il miglioramento delle prestazioni, statiche e sismiche, delle strutture in calcestruzzo armato. A tal fine l’interesse si appunta sull’utilizzo di mix design e miscele nanotecnologiche, così come di esoscheletri, per la conservazione dell’edilizia e delle architetture di pregio del secolo scorso. Di particolare interesse per gli obiettivi della conferenza è l’ormai sempre più diffuso utilizzo di mix design con materie prime seconde derivanti da processi di riuso e riciclaggio. Tali tecnologie hanno determinato l’ottenimento di livelli prestazionali elevati e delineato l’elaborazione di metodologie progettuali decisamente innovative, anche in aree ad elevato rischio sismico.

Così come nelle precedenti edizioni, si darà ampio spazio ai giovani ricercatori, dottorandi e assegnisti di ricerca, prevedendo per essi almeno due interventi in ciascuna sessione ed un premio per il migliore contributo alla ricerca, assegnato su valutazione del Comitato Scientifico. Inoltre, saranno selezionati quattro “best papers” che saranno pubblicati sulla rivista ci classe A Vitruvio. Gli studiosi, consorziati per la prima volta nella rete internazionale Progetto CONCRETE, e gli organizzatori dell’incontro, saranno lieti di ospitare i partecipanti nella location del Museo Multimediale del ‘900 M9 a Venezia Mestre.